Come scegliere una web agency

web agency
Marketing

Realizzare un progetto digitale complesso e che dia dei buoni frutti è davvero importante. Proprio per questo è sempre indicato rivolgersi ad una delle migliori web agency italiane. Ma come scegliere quella perfetta? Qui troverai molte indicazioni utili a riguardo, che ti aiuteranno a capire come trovare la tua agenzia ideale.

Cosa cercare e cosa evitare

Prima di scegliere una web agency, stabilisci gli obiettivi del sito che vuoi creare. Poi, in base a questi criteri scegli un’agenzia specializzata nei settori marketing di tuo interesse. Per esempio, se l’obiettivo è attirare utenti dai social network la scelta migliore sarebbe una web agency che fa di Facebook Ads il suo punto forte.

Oppure, se preferisci un sito curato nei minimi dettagli dovrai rivolgerti a professionisti esperti di SEO e di Copywriting.

Non dare fiducia alle web agency che si professano le migliori in tutto: questo è impossibile. Affidando il tuo progetto a queste persone rischi di ottenere solo risultati di scarsa qualità.

Il gratis non esiste in un progetto di livello

Un ulteriore campanello d’allarme è la parola “Gratis”. Se trovi questo termine, magari a caratteri cubitali, sappi che quell’agenzia baderà ai propri interessi, concedendo al tuo sito solo il minimo indispensabile. E se vorrai usufruire di spazi e servizi aggiuntivi dovrai pagarli molto cari (perdendo così il risparmio iniziale). Senza contare il fatto che la web agency in questione vorrà guadagnare sul tuo progetto, riempiendo il sito appena creato di banner promozionali magari anche di attività tue concorrenti. Le migliori web agency non cercano di accalappiare clienti con promesse fuorvianti, ma spiegano chiaramente cosa hanno da offrire.

Se prevedi di aggiornare spesso il sito e non vuoi chiedere aiuto all’agenzia ogni volta che devi metterci mano, la scelta più intelligente è affidarsi a una web agency che usa piattaforme CMS. La più famosa tra queste piattaforme è sicuramente WordPress.

Questo è uno strumento ottimo anche per chi ha poca dimestichezza con l’informatica, perché è semplice da usare e ha interfacce molto intuitive. Su internet troverai molti corsi e tutorial sull’utilizzo di WordPress che, una volta imparate, ti permetteranno di arricchire il tuo sito in completa autonomia. Inoltre se vorrai aggiungere servizi al sito, come abilitare pagamenti elettronici o realizzare una galleria di immagini, dovrai semplicemente installare i relativi plugin. La maggior parte di essi sono gratis.

Se devi realizzare un ecommerce ti converrà affidare tutto a chi è esperto in ecommerce.

Caratteristiche da analizzare

Esistono indicatori a cui dovresti far caso quando scorri le pagine delle web agency che trovi su internet.

Analizza efficacia e accuratezza dei siti delle agenzie stesse: se non capisci subito di cosa si occupano, non sanno comunicare al meglio. Quindi difficilmente riusciranno a farlo con il tuo sito.

computer

Anche l’aspetto grafico è simbolo di qualità. Non fidarti di agenzie che hanno siti pieni di frasi grandi e urlate, che in realtà non spiegano niente sui metodi di lavoro.

Una volta scelta una possibile web agency, stai attento a come essa imposta il lavoro da svolgere e all’attenzione che riserva alle tue richieste. Le migliori web agency sanno darti risposte, ma anche fare le domande giuste a seconda degli obiettivi stabiliti.

In fase di progettazione discuti con l’agenzia sulle possibilità di guadagno del tuo settore e chiedi quali sono le strategie ideali da adottare. Una web agency professionale riuscirà a fornirti questi dati senza problemi.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

marketplace
Marketing
Vendere online tramite i Marketplace: opportunità e vantaggi

Argomenti dell’articoloChe cos’è un Marketplace?Amazon MarketplaceEbayMarketplace GiglioMiinto GroupItalistCome collegarsi a questi marketplace? Nel 2019, l’E-Commerce B2C ha registrato vendite per $ 2,3 trilioni in tutto il mondo. Si prevede che questo trend sia destinato a crescere vertiginosamente e possa raggiungere i $ 4,5 trilioni entro il 2021. Ciò dimostra una …

ecommerce
Marketing
Un ecommerce può salvare le aziende dalla crisi offline

Rispetto al passato, il modo di commerciare ha subito una svolta sostanziale: alcuni anni fa, i clienti potevano acquistare la merce desiderata solamente presso le attività fisiche. Oggi, in un mondo sempre più globalizzato e all’avanguardia, si ha accesso a moltissime possibilità, usufruibili comodamente da casa propria. La novità, quindi, …

lead-generation
Marketing
Lead generation con Google Ads: arriva Lead Form

Argomenti dell’articoloCome funziona Lead Form?Vuoi usare Lead Form per la tua campagna Google Ads? Ti spiego come!E che fine fanno le informazioni sui tuoi lead?L’estensione Lead Form funziona per tutti? Google ha confermato il testing della Lead Form con un comunicato di pochi giorni fa. La nuova estensione permetterà agli …